Capodanno Marocchino

Schermata 11-2456983 alle 11.37.23

Il deserto arriva a lambire il mare, i coloratissimi bazar animano le antiche costruzioni in pietra, in un mix di irresistibile fascino: è il Marocco, tutto da scoprire con il tour che Viaggigiovani.it organizza dal 26 dicembre 2014 al 2 gennaio 2015. A breve distanza dall’Italia si entra in un mondo assolutamente esotico, capace di inebriare i sensi. Si arriva in aereo a Casablanca, la città più grande del Marocco che somiglia a una metropoli europea, per spostarsi a Rabat, capitale del regno dal 1912. La città, elegante e tranquilla, vanta la residenza della famiglia reale, e offre parchi, giardini, larghi viali e una grande tranquillità. Si prosegue per Meknes, e quindi per Fez, città culturale per eccellenza e sede delle più prestigiose medersa, le scuole coraniche della conoscenza. Perdersi tra le sue viuzze, lasciandosi incantare dal meraviglioso artigianato in legno, ceramica e cuoio è un’esperienza entusiasmante. Pur essendosi adattata alla vita moderna, Fez è stata capace di non perdere nulla delle sue tradizioni, e lo stile di vita dei suoi abitanti non è cambiato molto dal XIII secolo. La città vanta inoltre una grande fama gastronomica!! Il tour prosegue attraverso il deserto, toccando piccole città sospese nel tempo, fino a giungere a Ouarzazate punto di partenza delle escursioni nel Grande Sud del Marocco. Restaurata di recente, ha assunto il ruolo di Hollywood del Marocco, poiché è stata scelta come location di molti film di successo, tra cui Lawrence d’Arabia, Il tè nel deserto e Il gladiatore. La notte di Capodanno si trascorre nella stupenda Marrakech, che conserva il fascino della città vecchia medievale. I suq sono un caleidoscopio di colori, ambienti, profumi, volti sorridenti e accoglienti: qui senz’altro si trova il souvenir perfetto della vacanza! Il tour, pensato per un minimo di 10 e un massimo di 16 partecipanti, e proposto a 1.160 euro a persona.

Schermata 11-2456983 alle 11.36.35

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *